Maltempo: San Marco invasa da turisti

A Venezia la tregua dell'acqua alta ha portato Piazza San Marco ad essere asciutta e subito invasa da turisti anche se il fenomeno dell'allagamento della città dovrebbe ripetersi, in modo meno pesante, nel primo pomeriggio con 110 cm: poco rispetto ai 156 di ieri. Iniziata la conta dei danni che vede, tra l'altro, lo storico caffè Florian, sotto le Procuratie Nuove, con il pavimento in parquet originale del '700 ampiamente danneggiato. L'hotel Londra, a due passi dalla Piazza e che si affaccia sul bacino di San Marco, ha visto travolto il plateatico sulla laguna. Divelte le assi della pavimentazione e danneggiate sedie, tavoli e suppellettili. Tutta Venezia vede depositata l'immondizia trascinata dall'acqua alta sulla pavimentazione mentre abitanti e negozianti lavorano per lavare, disinfettare ed asciugare i piani terra. In campo, oltre ai cittadini, anche le forze dell'ordine e le società di servizi per ripristinare quanto la furia dell'acqua ha danneggiato, compresi i quadri elettrici andanti in tilt.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Taglio di po

FARMACIE DI TURNO